biologico al basso isonzo !

 

DSC_0969

La scelta di mettersi in gioco acquistando un pezzo di terra nasce essenzialmente da due motivazioni profonde: l’amore per le piante, la terra e la vita che essa contiene e la consapevolezza che solo impegnandosi in prima persona si può sperare di vedere espandersi un cambiamento di direzione e prospettiva nella gestione del territorio (…e del pianeta) e in una sua finalmente sana valorizzazione e rinascita.

Abitiamo qui dal 2003 e qui abbiamo cresciuto una figlia, Paolina, (ora quindicenne), svariati animali e moltissime piante. Nel giro di una manciata di chilometri abitano molti degli affetti per noi importanti, a partire dalle nostre famiglie di origine fino alle più recenti amicizie, alla scuola, ai compagni di scuola. Questo è il piccolo pezzo di terra dove abbiamo le nostre radici e per questo, anche se siamo ai bordi della città, qui abbiamo deciso di spendere le nostre forze (in tutti i sensi) per provare a fare qualcosa di veramente buono: da mangiare, ma anche da pensare e da diffondere. Una sorta di ”prendersi cura globale” che sia un bene per tutti: le persone, gli animali, la terra, l’aria e la città. Senza la presunzione ma con la speranza di dare fiducia ad altri di intraprendere la stessa strada…un po’ accidentata ma, ne siamo profondamente convinti, veramente una giusta strada.